sabato 3 ottobre 2015

C’ha gli occhi vecchi, le rughette in fronte

C’ha gli occhi vecchi, le rughette in fronte
e se la vedi dismetti l’abballe.
Se stai seduto si siede di fronte,
ma fuori in istrada che sei di spalle
ti tuppulìa con quelle dita pronte,
tu ti giri, lei sen va per l’altro calle.
C’avevi di che far e t’ha distratto,
la notte arriva sempre sine-tatto.

occhi vecchi